0586 1837847 info@extrafactory.it
Seleziona una pagina

GARIBALDI PHOTO CONTEST

Garibaldi Photo Contest 2022

L’ Associazione culturale EXTRA Factory di Livorno in occasione di “Montmartre-Garibaldi solo andata” (estemporanea d’Arte in Piazza Garibaldi a Livorno) ha lanciato un contest fotografico aperto a tutti per selezionare dodici fotografie singole e un portfolio (max 9 foto) che, documentando gli eventi e lo spirito delle tre giornate della manifestazione (16-17-18 settembre 2022), faranno parte della Mostra fotografica “La piazza che vorrei” che si svolgerà presso lo spazio espositivo di EXTRA FACTORY a Livorno. Con l’iscrizione i candidati e le candidate possono inviare fino a 3 fotografie per concorrere alla selezione della foto singola e/o max 9 fotografie per concorrere alla selezione del portfolio/serie. Deadline delle iscrizioni: domenica 18 settembre 2022. DEADLINE invio dei file: domenica 9 ottobre 2022.

 

Comunicato della Commissione (16 ottobre 2022)

In data 14 ottobre 2022 alle ore 21 si sono riuniti presso la galleria Extra Factory i membri della Commissione interna dell’Associazione Extra Factory costituita da: Fabrizio Razzauti, Sara Bertei ed Emilio Brizzi per valutare le fotografie inviate al Garibaldi Photo Contest 2022. La selezione dei partecipanti alla mostra è avvenuta all’unanimità, seguendo un processo di passaggi progressivi per filtrare i risultati migliori, anche in vista di una esposizione bilanciata e tenendo conto delle finalità sociali dell’evento stesso. In generale il livello di partecipazione è stato soddisfacente sia come affluenza che come risultati. Vengono rilevati per alcuni partecipanti problemi tecnici di ripresa, per altri la potenzialità non ancora ben sfruttata di tagliare alcune immagini, peraltro notevoli, in modo efficace, concentrando meglio l’attenzione sulla composizione ed eliminando elementi superflui o dannosi all’insieme. Per quanto riguarda gli interventi di post produzione, questa Commissione ha scelto di penalizzare – pur avendo apprezzato l’originalità e l’ingegnosità di alcune proposte – gli effetti molto elaborati, le solarizzazioni ed i composit di più immagini, a favore di una fotografia più diretta, con una attenzione anche per il bianco e nero. Proprio per questo, la Commissione ritiene la serie portfolio selezionata per la mostra finale, un ottimo lavoro, sia considerando le foto singolarmente, sia considerando la coerenza stilistica dell’insieme e il racconto complessivo che ne deriva. Un reportage puro ed efficace, congratulazioni all’autrice Claudia Ceccherelli. Nelle foto singole – di livello alto – spiccano, agli estremi dello spettro: da una parte Sarah Rossi, la più giovane partecipante con un bianco e nero sicuro, decisamente acuto per la sua età e tale da qualificarsi in ogni modo, a prescindere dalla considerazione della stessa. Bravissima Sarah. Dall’altra parte, Sebastian Korbel che immortalava il pittore Giancarlo Landi con incisiva perfezione, in un’istantanea centrata con sicurezza, da vero ritrattista quale è. Concludendo, per la Mostra fotografica “La piazza che vorrei” che si terrà presso Extra Factory da venerdì 4 a sabato 12 novembre 2022 la Commissione ha selezionato le fotografie singole di: Barbara Arena, Roberto Bartolini, Laura Bertolini, Roberto Casalini, Francesco Luongo, Massimo Petruzzo, Michele Nocchi, Cristian Rossi, Sarah Rossi, Sebastian Korbel e Veronica Socci. Come già anticipato sopra, la serie-portfolio selezionata è della fotografa Claudia Ceccherelli

Appuntamento dunque venerdì 4 novembre alle ore 18 presso Extra Factory (via della Pina d’oro, 2 Livorno) per l’inaugurazione della mostra.

MOSTRA ALLIEVI 2021-22.

24 giugno – 2 luglio 2022

Una mostra con l’occhio su Livorno da parte di giovani fotograf* provenienti dai corsi di fotografia di Andrea Dani ad Extra Factory in Piazza della Repubblica a Livorno.
Una prima volta di fotograf* emergenti che raccontano lo stretto legame della città con il mare, i suoi inconfondibili tramonti, i suoi unici canali. Espongono (in ordine alfabetico):
Aprea Simone, Balestri Ilaria, Cozza Massimiliano, De Santis Gabriele, Floris Elisa, Fossi Roberto, Gallinari Costanza, Leonardi Leonardo, Moriconi Valentina, Nocchi Michele, Noselotti Arianna, Picchi Simona, Piccirillo Elisa, Saietti Luigi e Sbarbati Jasmine.
Inaugurazione venerdì 24 giugno ore 18.30. La mostra sarà visitabile fino a sabato 2 luglio, tutti i giorni dalle 18 alle 20. Venerdì, sabato e domenica fino alle 23 presso Extra Factory (piazza della Repubblica – Livorno)

MOSTRA DEGLI ALLIEVI 2019-20.

Collettiva Fotografica Allievi Corso Base

28-29 febbraio 2020

EXTRA Factory con la collaborazione dei docenti Chiara Cunzolo e Andrea Dani è lieta di presentare la prima mostra collettiva delle ragazze e dei ragazzi del primo corso di base di fotografia: GERMOGLIA, ovvero “il primo manifestarsi di un pensiero, di un sentimento, di una situazione che contiene le premesse del successivo inevitabile sviluppo”. Un appuntamento di fotografia con l’inaugurazione alla presenza di docenti e allievi VENERDì 28 Febbraio alle ore 18, la mostra, poi, resterà per tutto il week end, sabato con orario 10-12 e 16-19, domenica con orario 16-20. L’evento è aperto a tutti.

TEMPORARY HOME di Enrico Genovesi.

Enrico Genovesi: Temporary Home.

4 – 30 ottobre 2019

Storie di persone in temporanea ospitalità presso centri accoglienza per l’emergenza abitativa o in occupazione di spazi istituzionali dismessi.

Documento essenziale e malinconico della difficile questione delle case in Italia, Temporary Home, del fotografo toscano Enrico Genovesi, ci propone una drammatica galleria di persone e ambienti sconvolti dall’incubo della crisi. A semplici ritratti sobri e frontali di uomini e donne, italiani e non, circondati da pareti spoglie che stentano a essere accoglienti, si accompagnano dettagli di interni che illustrano, oltre alle ristrettezze cui sono vincolati questi prigionieri della crisi del lavoro, anche la loro necessaria arte di arrangiarsi. Stanze senza personalità accolgono gli sguardi arresi di persone che hanno lavorato e vissuto serenamente in passato, e che anni di disoccupazione, privazioni e lontananza dai familiari hanno reso scorie di un mondo sommerso. […]

[tratto da “prigionieri della crisi” di Dario Carere – Gente di Fotografia n°59].

Mostra con riconoscimento FIAF n. M102/2019

info e candidature per Extra Factory
Invia per WhatsApp